SANCHEZ INTER FORMULA – Alla fine è andato tutto bene per l’Inter. Alexis Sanchez è ormai pronto a diventare un nuovo giocatore nerazzurro. Evitate quindi brutte sorprese finali che possono sempre esserci in trattative delicate come questa. Il via libera è arrivato nella tarda serata di ieri da parte del Manchester United. L’Inter pagherà 5 dei 12 milioni totali dell’ingaggio del calciatore.

La novità però sta nella formula del travestimento. Non più prestito con obbligo o diritto di riscatto. Alexis Sanchez viene preso in prestito secco, come riporta calciomercato.com. Niente 15 o 20 milioni di euro, una cifra discussa per giorni con Ed Woodward del Manchester United senza poi arrivare alla fumata bianca definitiva.

SANCHEZ INTER FORMULA – Come  mai è stata fatta questa scelta? Semplice, per evitare complicazioni in una trattativa che si era già allungata troppo. Quindi, per non correre altri rischi, l’Inter ha scelto così. Di un eventuale acquisto definitivo c’è ora un anno di tempo per discuterne. Era troppo grande la paura che altri club si inserissero o che gli stessi Red Devils si tirassero indietro.

L’operazione resta comunque un successo perché verrà pagato meno del 50% dell’ingaggio e viene inserito un giocatore in rosa che, se sta bene, è ancora in grado di fare la differenza a livello europeo. L’impegno col giocatore per andare avanti insieme anche il prossimo anno c’è già e anche col club inglese per trovare con più calma un accordo senza fissare subito il prezzo visto che c’era troppa distanza tra le parti e troppo poco tempo. Intanto il Nino Maravilla è pronto a tornare in Italia.

Articolo precedenteMercato Milan, accordo con il Monaco per Kessie e Laxalt vede il Torino
Articolo successivoMercato Sassuolo, si può chiudere per Chiriches col Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui