[df-subtitle]Quagliarella: “Negli anni sono stato vicino ai nerazzurri in due-tre occasioni, poi le trattative non si sono concretizzate”[/df-subtitle]

Archiviato il pareggio casalingo di ieri sera contro la Fiorentina, la Sampdoria è già proiettata sulla prossima sfida di campionato, che vedrà i blucerchiati sfidare l’Inter, reduce dalla vittoria in Champions sul Tottenham. A riguardo, l’attaccante, e bomber della squadra, Fabio Quagliarella è stato intervistato da “DAZN“.

Queste le sue dichiarazioni: “José Mourinho, quando giocavo nell’Udinese, dopo una partita mi disse di andare da loro. Negli anni sono stato vicino ai nerazzurri in due-tre occasioni, poi le trattative non si sono concretizzate“.

Poi: “Ogni partita ha episodi diversi e occasioni diverse, non penso mai a come posso calciare o segnare. Novanta minuti sono lunghi, figuriamoci contro squadre come l’Inter“.

Articolo precedenteInter, Joao Mario: “Dare sempre il massimo, meglio in questo sistema. Segnare non è il mio pezzo forte, il mio problema è…”
Articolo successivoLiga: Girona-Barcellona negli USA? Infantino tentenna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui