Sampdoria, Quagliarella: “Non penso affatto al ritiro, sui tifosi del Napoli…”

Sampdoria, Quagliarella: “Non penso affatto al ritiro, sui tifosi del Napoli…”

SAMPDORIA QUAGLIARELLA – Intervenuto ai microfoni di “DAZN”, Fabio Quagliarella, bomber della Sampdoria, parla a 360^, affrontando vari argomenti.

Così l’attaccante blucerchiato: “Dal punto di vista fisico sto bene e il ritiro non l’ho preso in considerazione: scherzando con la mia fidanzata abbiamo detto che sarebbe stato bello chiudere in bellezza, ma la passione per questo sport e troppa e non smetteresti mai. Napoli? Quell’anno sono andato in doppia cifra e ci siamo qualificati per l’Europa, i problemi più che altro erano fuori dal campo. Chiamai il mio amico Giulio per raccontargli il mio disagio, non ce la facevo più a causa dello stalker che mi perseguitava. Lui si rivolse a mio padre dicendogli che in me qualcosa non andava. Così papà venne a Castelvolturno e mi tranquillizzò: quella chiacchierata mi diede un po’ di serenità. Quel periodo è stato un incubo, quell’uomo aveva deciso di intromettersi nella mia vita per dare fastidio. Ora però mi sto prendendo le soddisfazioni che prima non sono riuscito ad avere“.

SAMPDORIA QUAGLIARELLA – Prosegue il centravanti di Castellamare di Stabia: “I tifosi del Napoli ce l’avevano un po’ con me ma io li ho sempre giustificati perché non sapevano la verità… Poi quando è uscita, è stato come se fossi tornato a giocare al Napoli, mi vogliono un bene dell’anima. Quando hanno esposto quello striscione c’è stata la pace, è stato come se avessi vestito la maglia del Napoli di nuovo. Riabbracciarmi con loro? Beh sotto il profilo romantico, sarebbe la giusta fine, ma il Napoli sta facendo un percorso con giovani forti, io poi ho la fortuna di essere amato ed essere capitano di una piazza fantastica come la Sampdoria. Ho la fortuna di avere questo amore da due piazze

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply