[df-subtitle]Murru: “Europa League? Rispetto allo scorso anno siamo più compatti, più solidi. E in avanti abbiamo chi sa far gol in qualsiasi momento”[/df-subtitle]

Uno degli giocatori più positivi di questa Sampdoria, che una settimana fa ha vinto sul campo dell’Atalanta, è Nicola Murru, terzino sinistro arrivato a Genova un anno fa dal Cagliari.

Il calciatore è stato intervistato in esclusiva da “La Gazzetta dello Sport“.

Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Sono maturato? Sì è vero. Sento la fiducia del mister e quella della società. Penso di aver fatto il salto di qualità ed ho più consapevolezza dei miei mezzi. Le statistiche non mi rendono giustizia? Non è vero. Quella più importante è migliorata. Un anno fa giocavo qualche partita, poi, finivo fuori. Non avevo continuità. Era la mia prima stagione, dovevo ambientarmi e ho commesso errori che sono costati punti, quindi si sono notati di più. Ora ho tutto quello che lo scorso anno non avevo“. 

Continua: “Con Giampaolo mi sono ritrovato in un modo di giocare completamente diverso. I miei compagni lo facevano già da due anni. Un problema fisico, poi, mi ha fatto saltare la preparazione estiva e secondo me è stata la difficoltà più grande. L’ho capito quest’anno. Credo che l’episodio che ha raccontato lui in conferenza stampa sia l’emblema del mio rapporto con lui: mi mostrò il video del gol di Dzeko e mi disse dove avevo sbagliato. Poi però mi diede una grande dimostrazione di fiducia facendomi giocare titolare la gara successiva. Certi piccoli episodi possono rivelarsi importanti. Ma ammetto che mentre guardavo il video pensavo “Ok, adesso non gioco più”. 

Infine: “Europa League? Rispetto allo scorso anno siamo più compatti, più solidi. E in avanti abbiamo chi sa far gol in qualsiasi momento“.

Fonte immagine: profilo Twitter “@sampdoria_en”

Articolo precedenteInter, la pista Modric non è ancora tramontata
Articolo successivoLa compagna di Astori: ” L’amore di mia figlia è l’unica cosa più forte del mio dolore “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui