spot_img
HomeSerieAJuventusSampdoria-Juventus, Pirlo: "Chiesa titolare, pazienza con le difese chiuse. Ronaldo..."

Sampdoria-Juventus, Pirlo: “Chiesa titolare, pazienza con le difese chiuse. Ronaldo…”

-

SAMPDORIA-JUVENTUS- Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Sampdoria. Queste le sue dichiarazioni:

Contro le difese chiuse bisogna avere pazienza, non bisogna forzare le giocate, trovare il momento giusto e lo spazio dove imbucarli. Sappiamo sarà una partita difficile perché magari si metteranno dietro con le due linee da quattro. Ranieri tiene le linee molto strette, bisognerà avere pazienza e allargarli da ambedue i lati“.

Situazione di alcuni singoli:Oggi dovrebbero allenarsi tutti in gruppo a parte Dybala, speriamo siamo sulla strada buona per il recupero. Su De Ligt e Chiellini non abbiamo ancora deciso. Chiesa sta bene, anche lui veniva da un infortunio, è entrato bene, partirà dall’inizio“.

Ronaldo a Courmayer qualche giorno fa: “Aveva il giorno libero, nella sua vita privata può fare quello che vuole. Al di fuori del centro sportivo sono cittadini liberi e ognuno si prende la responsabilità“.

 

[df-subtitle]OLTRE AD “SAMPDORIA-JUVENTUS, PIRLO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:[/df-subtitle]

  1. Gattuso: “Io non mi dimetto, sto buttando il sangue dalla mattina alla sera”
  2. Atalanta, Gomez lascia Bergamo: “Triste ma rifarei tutto, questo club è tra le top. A presto”
  3. Lampard sull’ esonero: “sono deluso, il Chelsea parte della mia vita”
  4. Llorente – Udinese e Lasagna – Verona: siamo ai dettagli
  5. Milan-Atalanta, Pioli: “Sconfitta meritata. Potevamo fare di più, non ci siamo riusciti”
  6. Inter-Milan, Pioli: “Privilegio avere pressioni”. Conte: “Entrambe vorranno superarsi”
  7. Milan-Atalanta, Pioli: “Sconfitta meritata. Potevamo fare di più, non ci siamo riusciti”
  8. Milan-Atalanta, Gasperini: “Miglior prestazione di tutto il ciclo, obiettivo…”
  9. Udinese-Inter, Gotti: “Complimenti ai ragazzi, non abbiamo rinunciato a giocare”
  10. Tottenham ospita il Chelsea: a Londra va in scena il derby
  11. iGaming: gli italiani preferiscono il mondo virtuale
  12. Torino, Nicola: “Sfida speciale, credo nei ragazzi ma serve cambio di rotta”
  13. Napoli, Gattuso: “Juventus in crisi? Non ci casco, non ne sbagliano due di fila”
  14. Mercato Verona, Lasagna obiettivo sempre più vicino?
  15. Verona, Juric premiato come miglior allenatore del Triveneto
  16. Torino, Giampaolo esonerato: ufficiale. Nicola già al lavoro
  17. Supercoppa spagnola, Bilbao festeggia: ko il Barcellona in finale
  18. Fiorentina, Prandelli post Napoli: “Chiediamo scusa. Se non metti agonismo e determinazione…”
  19. Napoli, Gattuso: “Fallito le occasioni, oggi no. Su Demme e la Juventus…”
  20. Bologna-Verona, Mihajlovic sorride: cronaca e tabellino
  21. Inter, Conte: “Juventus sempre avanti, migliorati ma c’è il gap”
  22. Inter, Bastoni: “Proveremo a fermare il dominio Juventus, il nostro un percorso. Conte…”
  23. Verona, Juric: “Bologna? Giocatori molto interessanti, sarà difficile. Chi si ferma…”
  24. Il lungo inverno degli stadi deserti. L’annullamento di un rito popolare
  25. Giuffredi su Hysaj: “Elseid al 60% non rinnova. Parisi piace a Giuntoli”
  26. Supplementari e rigori ovunque, la stanchezza si fa sentire in Italia e in Europa?
  27. Dall’ Inghilterra: il City mette Locatelli nel mirino, ma occhio al
Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno, ma non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

PSG Donnarumma: “Era scritto che sarei venuto qui, con Keylor Navas…”

0
PSG DONNARUMMA - Intervistato da "France Football", Gigio Donnarumma torna sul suo approdo a Parigi, avvenuto a luglio dopo sei anni nella prima squadra...