Oltre alla sconfitta casalinga di ieri per 2-1 contro l’Atalanta, per la Sampdoria arriva un’altra brutta notizia. Gregoire Defrel, attaccante francese approdato in estate a Genova, si è schiantato in Corso Europa. Il motivo? Guidava in stato di ebbrezza e stava cercando di fuggire dai controlli della polizia.

Così si legge nella versione online de “Il Secolo XIX“: “Genova – Grégoire Defrel, attaccante 27enne della Sampdoria, ha avuto un incidente questa notte in corso Europa, nel levante del capoluogo ligure.

Secondo una prima ricostruzione, il giocatore francese stava cercando di scappare dalla polizia ed è andato a sbattere con l’auto che stava guidando, una Mercedes C63 Amg di colore nero; al termine degli accertamenti, però, Defrel (che veste la maglia blucerchiata, ma è “in prestito” dalla Roma) è risultato con un tasso alcolico elevato, e per questo la sua patente è stata ritirata.

L’incidente è avvenuto intorno alle 3 all’altezza del civico 913 di corso Europa: al giocatore, che non era da solo in macchina, è stato contestato anche il reato di “omesso controllo del veicolo” da parte dei vigili urbani; nello schianto sono stati danneggiati alcuni cartelli e altre auto. Defrel non è rimasto ferito, ma la sua Mercedes, un “bolide” da circa 500 cv con motore V8 biturbo, ne è uscita pressoché distrutta […]”.

Articolo precedenteMarsiglia, Balotelli è tornato “Super Mario”: 5 gol in 7 partite
Articolo successivoDall’Inghilterra: il Manchester City sfida lo United e il Tottenham per Ndombele

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui