Salvezza Parma e il riscatto di tre giocatori. Il Napoli incassa 30 milioni

Salvezza Parma e il riscatto di tre giocatori. Il Napoli incassa 30 milioni

Sconfitta dolce amara, ma ora testa al Sassuolo di De Zerbi

Salvezza Parma – La sconfitta subita contro il Parma ieri sera, ha portato in casa Napoli emozioni diverse. I tre punti sarebbero stati fondamentali per dare continuità al percorso di crescita, ma dal punto di vista economico gli azzurri possono sorridere. Grazie alla salvezza aritmetica degli emiliani, infatti, il Napoli ha incassato ben 30 milioni di euro.

Come? Merito delle clausole inserite durante la cessione in prestito di Roberto Inglese, Sepe e Grassi. Queste, infatti, hanno permesso che in caso di salvezza, il Parma scattasse in automatico il riscatto dei tre giocatori. Da questa maxi operazione, quindi, il Napoli incassa una cifra interessante da reinvestire subito sul mercato.

Nelle ultime settimane, infatti, il ds azzurro Giuntoli è al lavoro per migliorare ulteriormente la rosa e avere 30 milioni a disposizione non è cosa da poco. Questi verranno riutilizzati per pagare il cartellino di Osimhen al Lille. Per il giocatore, il Napoli è pronto ad offrire 60 milioni di euro.

Salvezza Parma – Nonostante la sconfitta, quindi, il Napoli può tirare un sospiro di sollievo. Questo, però, è possibile solo perchè grazie alla vittoria della Coppa Italia, il posto in Europa League è garantito. Ma non è da escludere che al termine del match, mister Gattuso ha richiamato i suoi a ritrovare la concentrazione in vista della prossima partita contro il Sassuolo.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply