Diego Costa non sarà un giocatore della Salernitana. Dopo diversi giorni di trattativa con Walter Sabatini, le parti hanno deciso di non legarsi per i prossimi mesi. Come riportato da Alfredo Pedullà, dietro questa fumata nera ci sarebbero due motivi.

SALERNITANA, NIENTE DA FARE PER DIEGO COSTA: DUE I MOTIVI

La prima ragione riguarda alcuni dubbi sul giocatore. Non tanto sulla possibilità di poter giocare per la Salernitana, quanto sulla durata del contratto. Sabatini aveva infatti inviato una proposta di 6 mesi al giocatore, che prevedeva il rinnovo in caso di salvezza dei granata. Una formula di cui il giocatore non era particolarmente convinto.

Il secondo motivo riguarda invece le condizioni fisiche dell’attaccante spagnolo. La Salernitana non era convinta sullo stato del giocatore, e per questo ha deciso di interrompere la trattativa.

Diego Costa è attualmente svincolato dopo aver rescisso qualche settimana fa il suo contratto con l’Atletico Mineiro. Lo spagnolo si era accasato al club brasiliano lo scorso Agosto, dopo i sette mesi di inattività successivi al suo addio all’Atletico Madrid.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteJuve, rinnovo Dybala: novità importante e ora può firmare
Articolo successivoMorata-Bentancur-Nandez: il punto sul mercato della Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui