SALERNITANA-MILAN PIOLI

Stefano Pioli, allenatore del Milan ha parlato in conferenza alla vigilia della trasferta sul campo della Salernitana. Queste le sue dichiarazioni principali:

Siamo tutti in una situazione particolare, anomala, viviamo una sosta così lunga in questo periodo della stagione; abbiamo giocato solo una parte del girone di andata ma la cosa più importante sarà la partita di domani. Dobbiamo ripartire con gli stessi atteggiamenti“.

Quale Milan ha ritrovato:C’è molta voglia di giocare la partita, questo è quello che ho visto nella preparazione degli ultimi giorni. Abbiamo recuperato giocatori importanti, qualche infortunio, credo che la settimana prossima recupereremo qualche altro giocatore. Nelle amichevoli, ci siamo focalizzati in tre-quattro situazioni tattiche da migliorare“.

Pioli aggiunge: “Per provare a vincere il campionato servono tanti punti, mancano quattro giornate alla fine del girone di andata, possiamo far meglio dell’anno scorso ma bisogna andare forte. Non andiamo con il pensiero troppo avanti, domani è una partita difficile ma troveremo un ambiente caldo, un avversario tosto, quello che ci serve per entrare bene nel campionato. Gli altri risultati non ci interessano“.

OLTRE A “SALERNITANA-MILAN, PIOLI..”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  2. Jorginho: “Dura senza Mondiale ma che finale. Sorpreso dal Newcastle, non dall’Arsenal. Potter…”
  3. Verona, Setti-Sogliano-Marroccu: “Insieme per il bene Hellas, cerchiamo impresa”
  4. Verona, Sogliano ritorna in dirigenza: ufficiale
  5. Juventus, Agnelli: “Problema collettivo, Allegri resta fino alla fine”
  6. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  7. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  8. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  9. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  10. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  11. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  12. Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”
  13. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  14. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  15. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  16. Verona, Henry si presenta: “Importante la fiducia, cerco conferme e miglioramenti”
  17. Empoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”
  18. Verona, Cioffi si presenta: “Dopo Juric-Tudor una sfida, avanti sulla stessa linea ma…”
  19. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  20. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
  21. Maglia Verona 2022/2023, presentazione nella “Night” Hellas con la campagna abbonamenti [FOTO+DICHIARAZIONI]
  22. Toronto, Insigne: “Emozionato, impressionato da città e qualità di vita”
  23. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  24. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  25. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
Articolo precedenteInter, Inzaghi: “Napoli la migliore in Europa, tutti sperano di accorciare. La società…”
Articolo successivoCagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui