Salernitana, bocciata la proposta di Lotito – Nella mattinata odierna la FIGC ha bocciato la proposta di trust presentata Venerdì dalle società proprietarie della Salernitana (una del figlio di Claudio Lotito, Enrico e l’altra di suo cognato Marco Mezzaroma), concedendo a quest’ ultimi tempo sino a Sabato per risolvere questa complessa situazione. A riportarlo è “Il Romanista“.

Salernitana, bocciata la proposta di Lotito – Queste le motivazioni che hanno portato la FIGC a bocciare la proposta del patron della Lazio:

“in virtù del processo di scelta delle persone componenti del trust e delle regole previste nella gestione dello stesso, non sia un vero e proprio ‘blind trust’ (un amministrazione di un’impresa affidata a persone differenti dal proprietario”). La Figc rileva, inoltre, che non è stata assicurata indipendenza economica al trust rispetto alle società disponenti”.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Barella: “Squadra quadrata, io più sicuro dei miei mezzi. C’è stanchezza ma…”
  2. Manchester, Solskjaer: “Roma ha qualità, siamo pronti. Nessuna mancanza di rispetto, conosco la storia”
  3. Man City, Guardiola: “Psg non solo due campioni. Godiamoci la partita, pressione e il momento restando noi stessi”
  4. Chelsea, Tuchel: “Real Madrid? Servirà la nostra miglior versione”
  5. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
  6. Milan, Pioli: “Lazio forte, mi aspetto gara equilibrata”
  7. Inter, Conte: “Verona sta facendo bene, Juric è la fortuna dei club”
  8. Verona, Juric: “Inter forte. Conte il migliore insieme a Gasp, non una sorpresa”
  9. Real Madrid, Zidane: “Liga competitiva, sempre difficile. Champions? Assurdo, la giocheremo”
  10. Verona-Fiorentina, al Bentegodi l’anticipo della 32esima: cronaca e tabellino
  11. Verona-Fiorentina, Juric: “Non mi spiego la loro classifica. La Superlega…”
  12. Cagliari-Parma 4-3, sfida epica alla Sardegna Arena: cronaca e tabellino
  13. Sampdoria-Verona, rimonta blucerchiata: cronaca e tabellino
  14. Parma, D’Aversa: “Cagliari squadra di una regione, di un popolo, non è gara normale”
  15. Verona, Juric: “Samp dura, sta bene.”
Articolo precedenteInter, rinnovo a sorpresa: Kolarov firma per un altro anno
Articolo successivoInter, idea Onana per la porta: arriverebbe nel 2022 a parametro zero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui