[df-subtitle]La Francia ritorna in semifinale dopo il Mondiale del 2006, e dopo la finale dell’Europeo di due anni fa, confermandosi nazionale faro del movimento calcistico. Finisce tra le lacrime il mondiale dell’Uruguay, che senza Cavani è poca cosa e torna a casa dopo 4 vittorie consecutive a Russia 2018. Decisivi i due portieri.[/df-subtitle]

Iniziano i quarti di finale con l’atteso match tra Uruguay e Francia. Entrambe le squadre schierano 10/11 di quella che è a tutti gli effetti la squadra titolare, grave, anzi gravissima l’assenza tra le fila della squadra di Tabarez, con Cavani che recupera, ma solo per la panchina; al suo posto Stuani. Dall’altra parte Matuidi squalificato, al suo posto Tolisso.

Ecco le fasi salienti del primo tempo:

5′ Stuani prova il tiro la palla è fuori. L’Uruguay è partito forte cercando di schiacciare la Francia nella propria area di rigore.

13′ Colpo di testa di Godin, ma  respinge  un attento Lloris.

34′ Mbappè, il più attivo dei suoi, mette una grandissima palla in mezzo, ma nessuno lo segue, troppo veloce anche dei suoi compagni di squadra.

35′ Ci prova Vecino su assist di Caceres dopo una bella azione di Suarez, ma il tiro è debole.

38′ Cartellino giallo pesante per Bentancur, il centrocampista dell Juventus era l’unico diffidato tra le fila della celeste e in caso di passaggio del turno, sarà squalificato.

39′ Sul conseguente calcio di punizione, Varane di testa sblocca il risultato. È il primo vero tiro in porta della partita, la Francia è in vantaggio!

43′ Grandissima parata di lloris su colpo di testa di Caceres.

Primo tempo che si chiude con il vantaggio della Francia. Partita bloccata fino al gol di Varane, sul quale manca completamente la marcatura di Stuani. L’Uruguay sembra più pericolosa rispetto alla Francia, e anche subito dopo il gol sfiora il pareggio, ma uno strepitoso Lloris realizza una delle migliori parate del torneo.

La ripresa parte senza cambi.

47′ Muslera rischia il dribbling su Griezmann che la tocca, ma la palla va fuori.

55′ Errore della difesa francese, la palla finisce tra i piedi di Bentancur che dal limite svirgola completamente.

58′ Aumenta la pressione dell’Uruguay, Caceres sparla alto.

60′ Papera clamorosa di Muslera che condanna l’Uruguay su tiro di Griezmann dalla distanza, dopo una grande discesa di Pogba. Uruguay 0 Francia 2

63′ tiro di Rodriguez fuori di poco, l’Uruguay è ancora vivo.

72′ Tolisso sfiora il terzo gol, tiro fuori di poco.

88′ Punizione Griezmann alta di poco.

La Francia ritorna così in semifinale per la sesta volta ad un mondiale e 12 anni dopo il mondiale tedesco e in semifinale incontrerà la vincente della sfida di stasera tra Brasile e Belgio. L’Uruguay torna a casa tra le lacrime e dopo aver disputato un mondiale eccellente. Tra gli sconfitti, oggi Caceres e Laxalt i migliori, nella Francia grande partita al solito del duo della mediana KantèPogba.

 

Articolo precedenteUltim’ora: Comunicato ufficiale Juventus
Articolo successivoRoma, Pellegrini: ”Vogliamo far meglio dello scorso anno. Tanti acquisti ma anche gli altri…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui