[df-subtitle]Il Presidente del Bayern attacca nuovamente il PSG, accusandolo di aver inflazionato il mercato intorno al calcio[/df-subtitle]

In un’intervista pubblicata da ESPN il massimo dirigente del club bavarese del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, attacca nuovamente il PSG accusandolo di aver inflazionato e fatto lievitare in maniera impensabile il prezzo dei giocatori sul mercato:

“Il modo di muoversi sul mercato di PSG e Manchester City, ha reso folli i prezzi dei giocatori da acquistare inflazionando il mercato.” “Il Real” – prosegue il dirigente tedesco – “ha speso molto di meno in questi anni e questo dimostra che spendere troppo non porta per forza a vincere la Champions League.”

Articolo precedenteKrasouski: “Il Napoli non mi ha contattato, ma come potrebbe non interessare a Laxalt?”
Articolo successivoBagni, Bucchioni e Fimmanò a Radio Crc su Juve, Napoli ed Inter

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui