Ronaldo si offre all’ Atletico Madrid – Il futuro di Cristiano Ronaldo appare essere, con il passare dei giorni, un enorme punto interrogativo. CR7 non vorrebbe proseguire la sua esperienza tra le fila del Manchester United al punto da spingere il suo agente, Jorge Mendes, a girare mezza Europa alla ricerca di un club per il fuoriclasse portoghese. Questi sondaggi però, come riportato da “AS“, hanno avuto esiti negativi tranne che nel caso dell’ Atletico Madrid dove, Simeone, gradirebbe non poco l’approdo alla sua corte del penta campione d’Europa.

Ronaldo si offre all’ Atletico Madrid – Ciò che però, al momento, bloccherebbe questa trattativa sarebbe il suo stipendio da ben 25 milioni di Euro, considerato eccessivo dai “Colchoneros” oltre, naturalmente, al costo del suo cartellino e alla volontà del Manchester United di non voler lasciare partire il suo fenomeno. L’ entourage del giocatore lusitano ha ricevuto molti “no” nel corso delle ultime settimane, tra cui spiccano quelli di Chelsea e Bayer Monaco mentre club che lo hanno cercato, come Barcellona e PSG, al momento non sarebbero in corsa per accaparrarsi il fenomeno ex Juventus.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli, Cannavaro: “Spero in uno sforzo per Koulibaly. Il Mondiale, Insigne…”
  2. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  3. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  4. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  5. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  6. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  7. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  8. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  9. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  10. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  11. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  12. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”

 

Articolo precedenteRoma-Dybala: sul contratto della “Joya” spunta una clausola
Articolo successivoEmpoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui