ROMA ZANIOLO – In una diretta su “Clubhouse“, Nicolò Zaniolo ha parlato di sé e del suo rientro in campo. Il giovane fantasista della Roma è fermo da settembre a causa di un grave infortunio.

Così il numero 22 giallorosso: “Sto correndo da due o tre giorni, tra un mesetto dovrei tornare in campo, ho bisogno di un po’ di allenamento ancora. Ad aprile a pieno regime”.

ROMA ZANIOLO

Prosegue: “Il derby? Non credo che con me in campo sarebbe cambiato qualcosa nel derby d’andata. Un giocatore non cambia la squadra. Potevo magari essere un’arma in più. Io da solo non posso fare nulla, è la squadra che aiuta il giocatore. Abbiamo perso 3-0, se ci fossi stato io non sarebbe finita 5-3 per noi.

Però, più elementi ci sono e meglio è. In alcune partite si sbaglia: al derby ha sbagliato Ibanez, ma come è capitato a lui può capitare ad altri.

Mi metto a disposizione di Fonseca e della squadra perché stiamo facendo un grande campionato. Mi dovrò riconquistare il posto, ma durante gli allenamenti della settimana perché la squadra sta andando a duemila”.

Infine: “Villar e Ibanez hanno grande talento, Dzeko è forte forte, con Mayoral non ho ancora mai giocato. L’obiettivo è portare la Roma il più in alto possibile, per l’Europeo ci sarò sicuramente e giocheremo per vincerlo”.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Milan, parla Donnarumma: “Rinnovo? Sono sereno. Possiamo lottare per lo scudetto”
  2. Psg, Florenzi più vicino al riscatto: il terzino ha convinto i francesi
  3. Mercato, Messi-City: il club inglese pronto a offrire 500 milioni in 5 anni
  4. Napoli, Gattuso sorride: Koulibaly e Ghoulam rientrano
  5. Europa league: Il punto sulle italiane e gli altri risultati della serata di ieri
  6. Spezia senti Saponara: “Non avevo carattere per impormi al Milan”
  7. Inter, Conte: “Milan merita questa classifica, bel derby per Milano”
  8. Milan senti Leao: “Vogliamo rimanere primi, puntiamo alla vittoria”
Articolo precedenteBenevento, Inzaghi: “Roma con il miglior calcio, Fonseca mi piace. Il derby…”
Articolo successivoCagliari Di Francesco, il tecnico vicino all’esonero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui