ROMA ZANIOLO – In una diretta Instagram, Nicolò Zaniolo – fantasista della Roma e infortunatosi a gennaio nel corso della gara contro la Juve – ha fatto il punto sulle proprie condizioni e non solo.

Così il giocatore giallorosso: “Ora sto bene, mi sento di migliorare giorno dopo giorno. All’inizio è stata una mazzata, ma poi le cose vanno in discesa e dopo il primo mese si notano miglioramenti continui. Faccio le stesse cose di prima, quindi Fifa, Call of Duty. Tanta playstation e tanto Netflix. L’unica differenza è che i medici mi seguono via chat: mi manca il campo di allenamento, aspetto che questa situazione finisca per poter riabbracciare tutti“.

[df-subtitle]ROMA ZANIOLO[/df-subtitle]

ROMA ZANIOLO – Prosegue: “Devo ringraziare tutti, a partire dai tifosi e dai miei compagni. Tra noi della Roma continuiamo a sentirci spesso: scherziamo molto sul gruppo Whatsapp, quelli più attivi sono Spinazzola e Juan Jesus. Quest’anno siamo un gruppo davvero bellissimo e molto unito

Abbiamo aiutato un grande ospedale raggiungendo quota 500 mila euro, dimostrando di essere una famiglia unita. D’altra parte questa squadra è qualcosa di speciale: quando esulti sotto la Sud non sembra di stare allo stadio, ma in un mondo tutto tuo”.

Infine: “Non vedo l’ora di rientrare. Anche perché non mi ero mai sentito così in difficoltà come nella seconda parte del 2019. Ho avuto un calo, ma l’avevo superato“.

Articolo precedenteJuventus Dybala Coronavirus: “Mi mancava l’aria quando mi allenavo, ora sto meglio”
Articolo successivoLuis Enrique: “Iniesta si avvicina a Messi. Grazie a chi aiuta il paese”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui