Con il campionato che sta per concludersi, la Roma deve fare i conti con i rinnovi. Forse per la mancanza del direttore sportivo, la società giallorossa sta temporeggiando. Molti giocatori della rosa, in scadenza nel 2020, non hanno ancora parlato di rinnovo. Se per Edin Dzeko la destinazione è sempre più l’Inter e per Daniele De Rossi non è previsto il rinnovo del contratto, una battuta d’arresto c’è stata anche con El Shaarawy.

Il faraone è il miglior realizzatore della Roma di questa stagione ed è considerato uno dei giocatori da cui ripartire. Tuttavia, il Corriere dello Sport segnala una distanza per quanto riguarda l’ingaggio. El Shaarawy al momento guadagna 2,5 milioni di euro più bonus e, soprattutto senza Champions chiede uno stipendio da 4 milioni. La Roma, però, ha come obiettivo la riduzione del monte ingaggi e gli ha proposto un adeguamento a 3 milioni.

Al momento, quindi, la situazione è in stand by, ma le parti potrebbero incontrarsi al termine del campionato, per trovare l’accordo e proseguire insieme.

Articolo precedenteFiorentina, due giornate per Montella: salta il Genoa
Articolo successivoMilan, Luis Campos nome giusto per sostituire Leonardo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui