ROMA REYNOLDS – Arrivato alla Roma nello scorso mercato invernale, il difensore americano Bryan Reynolds ha parlato dei suoi primi mesi nella Capitale.

Queste le dichiarazioni di Reynolds, rilasciate ai microfoni del canale Youtube della Roma:

Quando sono venuto a sapere dell’interesse della Roma e quando ho saputo che sarei venuto in Europa, pensavo sarebbe stato molto difficile ambientarsi. Sono giovane e sarei andato a vivere da solo… dall’altra parte del mondo… Pensavo sarebbe stata dura… lontano dagli amici. Ma sinceramente credo che non sarebbe potuta andare meglio di così. I miei compagni di squadra… tutti mi hanno accolto benissimo. C’è una persona che mi accompagna in giro per la città, come quando ho dovuto farmi mettere il Wi-Fi. Non è semplice perchè molte persone qui non parlano inglese, quindi è un po’ difficile. Ma dal punto di vista calcistico, dello stile di vita… Non potrei chiedere di più”.

ROMA REYNOLDS – Reynolds ha parlato anche dell’ottima impressione avuta fin dal primo allenamento:

Il primo giorno ho visto DzekoMkhitaryanPedro e pensavo “Wow, mi alleno davvero con questi giocatori adesso. Sono i miei compagni di squadra!”. Non mi comportavo come un fan ovviamente, cercavo di comportarmi normalmente. Al primo allenamento abbiamo fatto degli esercizi, torello e ho pensato “Wow, qui il livello è altissimo”. Ero molto contento di essere qui, di avere questa possibilità”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteRanocchia e D’Ambrosio rinnovano con l’Inter: è ufficiale
Articolo successivoJuventus su Gosens, ecco la potenziale offerta dei bianconeri. I dettagli – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui