Triplice fischio all’Olimpico. La Roma vince per 2-1 contro il Porto, nella partita valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. Un risultato un po’ stretto per la squadra di casa, che colpisce due volte il palo con Edin Dzeko. Dopo un primo tempo giocato ad armi pari con gli avversari, è proprio il bosniaco a fornire un assist per Zaniolo, che riesce a superare Casillas. Al 76esimo minuto, è sempre Dzeko a presentarsi alla porta del Porto, ma colpisce il palo che diventa un altro assist per Zaniolo, autore della prima doppietta in Champions.
Al 79esimo, il Porto trova un goal importantissimo in vista della partita di ritorno, con Adrian. Da segnalare nei minuti di recupero, un gran tiro di Kolarov che però colpisce in pieno volto Casillas.

La Roma affronterà il Porto il 6 marzo all’Estádio do Dragão.

 

TABELLINO

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Pellegrini (83’ Nzonzi); Zaniolo (87’Santon), Dzeko, El Shaarawy (90′ Kluivert).
A disp.: Olsen, Juan Jesus, Marcano, Santon, Pastore, Nzonzi, Kluivert.
All.: Di Francesco


Porto (4-3-3)
: Casillas; Militao, Felipe, Pepe, Telles; Danilo Pereira, Herrera, Octavio (84’ Hernani); Fernando (76’ Andre Pereira), Tiquinho Soares, Brahimi (68’ Adrián).
A disp.: Vaná, Maxi Pereira, Brono Costa, Andre Pereira, Hernani, Óliver Torres, Adrián.
All.: Sergio Conceição.

Ammoniti: Herrera (Porto), El Shaarawy (Roma)
Arbitro: Makkelie D.

Articolo precedenteGenoa, Perinetti: “Rinvestito per un futuro sereno”
Articolo successivoRoma-Porto, le interviste. De Rossi: “Zaniolo? Potenza fisica e ottima tecnica”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui