Roma rinnovo Kolarov – Oggi Aleksandar Kolarov può essere considerato uno dei senatori della Roma. Arrivato dal Manchester City, il serbo ha da subito mostrato di poter dare tanto sui campi di calcio.

Basti pensare che uno dei primi ad essere chiamato da Paulo Fonseca è stato proprio Kolarov. Il feeling creatosi tra il terzino e l’allenatore portoghese è evidente. Ed è per questo motivo, riporta la Gazzetta dello Sport, che il ds Petrachi sta pensando seriamente di proporgli il rinnovo del contratto.

Il Corriere dello Sport è un po’ più specifico sulla formula della proposta. Petrachi è pronto a mettere sul piatto un contratto di un anno, con opzione per il secondo, a 2 milioni di euro a stagione invece di 3.

Kolarov, quindi, si troverà a dover decidere se proseguire la carriera in giallorosso o se tornare in patria per concludere alla Stella Rossa. Quest’estate il terzino è stato tentato dal lasciare la Capitale, ma Fonseca gli ha fatto capire che è un perno della difesa capitolina.

Roma rinnovo Kolarov – Intanto, dal ritiro della Nazionale, Kolarov ha risposto alla domanda sul rinnovo. Questa la sua dichiarazione a riguardo a rts.rs:

“Ne parleremo quando sarà il momento”

Una parola anche sul prossimo avversario, il Portogallo.
“Oltre a Cristiano ci sono giocatori di grandissima qualità come Bernando Silva. Non possiamo limitarci a Ronaldo, tanti di loro sono una minaccia”.

Articolo precedenteRoma, Strootman: “I giallorossi? Mi hanno cercato, ma poi non si è fatto niente”
Articolo successivoJuventus, Emre Can: “Esclusione? Sono scioccato. Parlerò con il club”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui