ROMA PETRACHI – A pochi minuti dal match di Europa League contro il Wolfsberger, il ds della Roma Gianluca Petrachi ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal Corriere dello Sport.

Petrachi è indagato dalla Procura Federale in merito a un possibile coinvolgimento con la squadra giallorossa prima della conclusione del suo rapporto lavorativo con il Torino.

ROMA PETRACHI – “In realtà, con il sorriso sulle labbra, dopo la conferenza stampa di Mkhitaryan non ho fatto nessuna smentita perché credevo che fosse palese che avessi fatto un lapsus dicendo maggio al posto di luglio.

Purtroppo c’è gente che specula, l’unico giornale a riportarlo è stato TuttoSport che non mi ha mai amato. Quando sarò chiamato, anche se per il momento nessuno l’ha fatto, tranquillamente dirò quello che è stato.

Montare un caso inutile dispiace, ci sono problemi più seri nel calcio. E’ giusto che la Procura faccia le sue indagini, ma la mia carriera parla per me. Sono molto sereno”.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Sampdoria – Bertolacci vicino all’accordo con i blucerchiati
  2. Italiane in Champions League: sorride solo la Juventus
  3. Claudio Marchisio si ritira: “Ho realizzato il mio sogno”
  4. Insigne contro il Napoli. Un messaggio social scatena la polemica
  5. Napoli: dopo Mertens, scoppia anche il caso Insigne
  6. Milan, l’involuzione tattica di Giampaolo
  7. Sassuolo, Squinzi ci lascia a 76 anni
  8. Napoli, senti Mertens: “Non so dove giocherò l’anno prossimo”
  9. Napoli: dopo Mertens, scoppia anche il caso Insigne
  10. Champions League Goleada Bayern a Londra! Maurito si sblocca a Istanbul!
  11. Milan, Leao: “Kakà è un idolo, la mia esultanza…”
  12. Ribery: “Darò tutto per la Fiorentina, poi tornerò a Monaco”
Articolo precedenteFurio Fedele: “Piatek è stato snaturato, Milan allo sbando”
Articolo successivoESCLUSIVA – Nedelcearu: “La Dinamo Bucarest sarà sempre nel mio cuore, e la Serie A…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui