ROMA PETRACHI – Gianluca Petrachi, nuovo direttore sportivo della Roma ha parlato oggi in conferenza stampa. Queste le sue principali dichiarazioni dove c’è stato molto spazio al mercato:

Sono onorato e orgoglioso di essere qui. Per la Roma è un anno zero. Roma sarebbe soluzione migliore per Higuain, potrebbe ritrovarsi e seguire le orme di Batistuta. Dzeko? Nessuno si mette d’accordo con altri e poi ci ricatta, la Roma non si fa strozzare“.

Su Conte e poi Barella:Ha scelto l’Inter per vincere subito. A Roma devono venire solo persone motivate, lo stesso vale per Barella, il Cagliari ci ha cercato ma è un capitolo chiuso“.

Su Zaniolo:Giocatore che ha avuto un exploit importante ma un finale non all’altezza delle sue possibilità, deve fare tanta strada, ha le qualità per diventare un top se lavora con umiltà. Dobbiamo mantenerlo con i piedi per terra“.

Francesco Totti: “Mi è dispiaciuto, rimane la bandiera, il simbolo di questa tifoseria, di questa città. Il senso di appartenenza è stato grandioso, mi sarebbe piaciuto averlo accanto“.

Calendario Calcio

Su Daniele de Rossi: “Mi dispiace abbia smesso di giocare a calcio, magari fra qualche anno possiamo augurarci che allenerà la Roma“.

Qui, altre notizie di mercato.

Articolo precedenteChelsea Lampard: “Sono pronto, mostrerò la mia etica di lavoro”
Articolo successivoJuventus ritorno Buffon: “Uno dei giorni più belli, nella vita vale sognare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui