ROMA PELLEGRINI ZANIOLO GONALONS – Da Pellegrini a Pellegrini. Si potrebbe riassumere così il momento che sta vivendo la Roma alle prese con il cambio di proprietà. I giallorossi stanno per passare di mano da Pallotta a Friedkin e con il nuovo proprietario, che immetterà 85 milioni di aumento di capitale, cambiano anche le strategie di mercato.

 

ROMA PELLEGRINI ZANIOLO GONALONS

Il closing avverrà lunedì, quindi meglio non cantar vittoria prima del dovuto. Ma insomma ormai ci sono pochi dubbi: il passaggio di consegne avverrà. E con Friedkin si stabilizzerà anche la posizione di Pellegrini che con Pallotta era in bilico. Il vice capitano, che sembrava potesse partire per sistemare il bilancio, adesso resterà nella Capitale assolutamente.

E per lui ci sarà anche il rinnovo di contratto con tanto di adeguamento per allontanare le sirene di mercato. All’inizio della prossima stagione infatti, scrive La Gazzetta dello Sport, la società capitolina incontrerà il giocatore e il suo entourage per formulare la prima offerta per prolungare il contratto in scadenza nel 2022. L’idea è di proporre il massimo consentito dai nuovi parametri, 3 milioni di euro netti a stagione di fisso che con i bonus possono salire a 4 milioni.

ROMA PELLEGRINI ZANIOLO GONALONS – Dopo Pellegrini, toccherà a Zaniolo. Anche in questo caso l’arrivo di Friedkin ha cambiato le carte in tavola allontanando le voci di mercato che lo volevano vicino a Juventus e Tottenham. Ora il classe ’99 dovrebbe restare e anche per lui potrebbe esserci il rinnovo.

Intanto è arrivata l’ufficialità del riscatto da parte del Granada di Maxime Gonalons. I giallorossi incassano 4 milioni di euro. Per il francese contratto fino al 30 giugno 2023 con il club spagnolo con cui, non solo si è salvato, ma ha anche conquistato l’accesso ai preliminari di Europa League. Gonalons resterà però per il momento isolato in Francia dove risiede perché, come comunicato dal club, ha contratto il Coronavirus.

Articolo precedenteMercato Roma Izzo piace a Fonseca, ma occhio al Napoli
Articolo successivoMercato Napoli Allan, manca sempre meno all’addio del centrocampista

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui