ROMA PASTORE GALAXY – Dopo due stagioni, Javier Pastore potrebbe davvero dire addio alla Roma, che nell’estate 2018 lo aveva ingaggiato dal Paris Saint-Germain. Il fantasista argentino potrebbe infatti finire in MLS, precisamente ai Los Angeles Galaxy.

Per “El Flaco” è la seconda esperienza italiana dopo le ottime stagioni tra le fila del Palermo. Nel 2011 il passaggio in Ligue 1.

ROMA PASTORE GALAXY – Così riferisce “Il Corriere dello Sport“: ““Non voglio tornare in Argentina subito, voglio prima terminare i tre anni di contratto con la Roma”. Le parole di Javier Pastore di qualche settimana fa potrebbero già essere dimenticate per nuove indiscrezioni di mercato.

La Roma ha bisogno di cedere il giocatore che percepisce oltre 4,5 milioni di euro netti a stagione, troppi visto il bilancio in perdita del club giallorosso. Ecco allora sorgere di nuovo l’ipotesi Mls. Dopo le recenti manifestazioni di interesse dell’Inter Miami di David Beckam e dei Seattle Sounders, ecco spuntare una nuova squadra statunitense per il trequartista argentino. Il portale spagnolo Marca rilancia l’interesse dei Los Angeles Galaxy per Pastore, soprattutto per la volontà di Gullermo Barros Schelotto di portare il Flaco nella costa ovest. L’allenatore del club statunitense vorrebbe aggiungere il suo talento in rosa, anche per aumentare il già folto contingente argentino della squadra“.

Articolo precedenteMassimo Paganin: “Cavani può essere innesto importante per l’Inter. Conte? Questa sosta potrebbe avvantaggiarlo”
Articolo successivoFelipe Melo: “Oggi il mio cartellino costerebbe 80 milioni”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui