ROMA PARLA MONCHI – In occasione della conferenza stampa di presentazione dei nuovi acquisti Coric e Bianda, il direttore sportivo della Roma è tornato ad affrontare il discorso mercato e soprattutto quello relativo a casi spinosi.

ROMA PARLA MONCHI – Monchi ha annunciato l’acquisto del terzo portiere Fuzato, un ragazzo classe 97 proveniente dal Palmeiras, che agirà alle spalle di Alisson e Mirante. Il ds andaluso ha regalato alla stampa alcuni spunti importanti: Ziyech più lontano, Forsberg forse.

[df-subtitle]Fuzato[/df-subtitle]

“Un club come la Roma non si deve fermare mai, deve continuare monitorando tutto. Fino alla fine del mercato ci sarà possibilità di prendere giocatori. Ieri abbiamo di fatto acquistato il terzo portiere: Fuzato del Palmeiras, classe 97, delle giovanili. Arriverà nei prossimi giorni. Come detto prima, fino alla fine del mercato la Roma sarà pronta per prendere”.

[df-subtitle]Florenzi[/df-subtitle]

“Florenzi è un grande giocatore, la Roma ha fatto una grande offerta e capisco che ha la sua richiesta. Resta una situazione complicata, ma sono fiducioso. Alessandro è un figlio di Roma. Qualunque cosa succeda uscirà dalla porta più importante di questo club. Lo aspetto qui tutti i giorni, dobbiamo ancora lavorare parecchio per il suo rinnovo”. 

[df-subtitle]Alisson[/df-subtitle]

Non ci sono novità, non abbiamo ricevuto offerte e non abbiamo fissato alcun prezzo. Alisson andrà in vacanza e rientrerà con la squadra una volta che finirà il suo periodo di relax. Non c’è altra idea, se ci saranno altre situazioni le valuteremo, ma ad oggi non è cambiato nulla”.

[df-subtitle]Forsberg e Ziyech[/df-subtitle]

Forsberg mi piace parecchio, lo conosco bene, lo seguo da tempo. La Roma e Monchi non prendono giocatori che fanno bene al Mondiale, il calcio è pieno di situazioni che cambiano nel giro di pochi mesi. Piace anche a Di Francesco, ma non è detto che lo prenderemo. Naturalmente mi piace anche Ziyech, ma nel suo ruolo vantiamo già diversi giocatori importanti”.

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  2. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  3. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  4. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  5. Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”
  6. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  7. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  8. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
Articolo precedenteNapoli, la Roma insiste per Mertens: gli azzurri seguono Di Maria
Articolo successivoRussia 2018, Quarti di finale: Svezia-Inghilterra 0-2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui