ROMA PALLOTTA FRIEDKIN – Dopo nove anni di presidente, James Pallotta vuole vendere la Roma. E al riguardo prosegue spedita la trattativa con Dan Friedkin, altro imprenditore americano fortemente interessato a rilevare il club.

Questo l’aggiornamento de “Il Corriere dello Sport“: “Frenesia bilaterale. La Roma potrebbe cambiare padrone più rapidamente del previsto, dopo il nuovo tentativo di acquisto da parte di Dan Friedkin. Il potenziale compratore ha presentato una nuova proposta formale a James Pallotta: 490 milioni, tanti maledetti e (quasi) subito, più gli 85 milioni da immettere nella società entro la fine di dicembre. Sulle modalità di pagamento, di cui Pallotta si era lamentato pubblicamente giustificando il rifiuto agli approcci di fine maggio, si è riaperta la trattativa, aspettando novità sullo stadio di Tor di Valle. Friedkin si è detto disposto a ritenere vincolante l’offerta fi no al 31 luglio. Questo significa, teoricamente, che l’accordo può essere raggiunto entro la fine del campionato“.

[df-subtitle]ROMA PALLOTTA FRIEDKIN[/df-subtitle]

ROMA PALLOTTA FRIEDKIN – “Ci siamo allora? Diciamo che c’è stato un importante avvicinamento. Ma niente è scontato. Perché i soliti centri di potere della Roma, svelati anni fa da Walter Sabatini, si sono moltiplicati invece di dissolversi con il passare del tempo. In un’azienda dove ognuno cerca di accreditarsi come il più bravo e il più scaltro agli occhi del padrone, Franco Baldini ha portato a Pallotta almeno due gruppi potenzialmente interessati al club: la cordata sudamericana che prometteva l’ingaggio di Edinson Cavani come entry bonus e il controverso Joseph DaGrosa, ex presidente del Bordeaux. Nessuno dei due soggetti però è andato avanti: niente “due diligence”, di conseguenza niente off erta. Intanto Mauro Baldissoni, svuotato di ogni potere esecutivo da ormai un anno e mezzo, suggeriva a Pallotta di considerare i sondaggi (poi smentiti) del fondo del Kuwait facente capo all’emiro Fahad Al-Baker. Anche questa pista però si è incagliata, per il momento […]”.

Articolo precedenteNapoli Koulibaly City, l’offerta del club inglese è ritenuta bassa
Articolo successivoAmuneke Osimhen: “Napoli ottima destinazione, Victor vuole vincere sempre” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui