Roma, Mourinho: “Ho preso tutte le informazioni sulla squadra. Conto molto sul mio team”

Il nuovo allenatore della Roma José Mourinho è ormai pronto da diverso tempo a insediarsi sulla panchina giallorossa. L’attesa è tanta e le aspettative sono alte in città e tra i tifosi, che devono però avere ancora un po’ di pazienza prima di vederlo dirigere la squadra nel ritiro. Intanto, lo Special One ha rilasciato un’intervista al portale XTB, parlando del suo metodo di lavoro. Dichiarazioni facilmente interpretabili e leggibili in chiave prossima avventura con il club capitolino.

ROMA, MOURINHO SI PREPARA ALLA STAGIONE IN GIALLOROSSO

Queste le sue parole, riportate dal Corriere dello Sport:

“Quando devo prendere delle decisioni importanti, mi assicuro di avere tutte le informazioni di cui ho bisogno a portata di mano. Questa è la ‘tattica’ migliore perché è impossibile prendere qualsiasi decisione senza conoscere tutti i dettagli, prendendosi del tempo per capirli”.

Poi, gli viene chiesto un consiglio a chi deve affrontare situazioni non previste:

“Devi essere preparato per affrontare ogni eventualità. In questo modo, infatti, puoi adattarti ai momenti di pressione facendo affidamento sulla tua preparazione”.

Roma Mourinho

Sull’importanza di circondarsi di persone giuste:

“È incredibilmente importante e conto molto sul mio team. Le squadre in questo periodo storico sono molto grandi e ci sono così tanti compiti per un manager che devi sapere che puoi mantenere determinati livelli di qualità anche quando non ci sei. Devi anche essere sfidato e supportato quando si tratta di prendere decisioni chiave per la squadra”.

LEGGI ANCHE:

Napoli agente Svanberg: “Mi piacerebbe vederlo in azzurro, il Bologna…”

Sabatini su Arnautovic: “un rissaiolo e i rissaioli mi piacciono”

Milan, rinnovo Calabria: partita la prima offerta al terzino

Napoli ex agente Mertens: “Chiuderà la carriera in azzurro”

Verona, Setti: “Di Francesco non stravolgerà, Jorginho, Zaccagni e Juric…”

Articolo precedenteNapoli agente Svanberg: “Mi piacerebbe vederlo in azzurro, il Bologna…”
Articolo successivoNazionale, Donnarumma: “Sogno di vincere con l’Italia. Al Milan ambiente incredibile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui