Mercato Roma: Alvaro Morata sarebbe il primo nome sulla lista di Daniele De Rossi; possibile incontro con l’agente dopo l’Europeo

Se due indizi costituiscono, quasi sempre, una prova, il futuro di Alvaro Morata sarebbe più che mai lontano dall’Atletico Madrid. Ad aggiungersi a una clausola rescissoria relativamente ridotta rispetto alle grandi qualità mostrate, nel corso della carriera, dal centravanti spagnolo, circa 12 milioni di euro per la sessione estiva, la seconda prova che porta all’addio del trentaduenne attaccante giunge direttamente dalle parole pronunciate dal ritiro della Spagna. L’ex Juventus rientra prepotentemente in orbita Serie A, con la Roma di Daniele De Rossi più che mai focalizzata sull’obiettivo.

“Non posso pensare, a quasi trentadue anni, di restare a Madrid sapendo che il club cerchi altri otto attaccanti sul mercato. Non posso restare in una squadra e non giocare, a quest’età”, il duro sfogo dell’attaccante pre-Europeo. E secondo quando riportato da Dazn, il ciclico interesse dalla capitale potrebbe far ricondurre tutte le strade del centravanti a Roma, sponda giallorossa, laddove, potrebbe essere fissato un incontro con l’agente per comprendere la fattibilità di un’operazione onerosa, ma non così intricata, soprattutto se associata alla volontà di Morata. La società capitolina potrebbe aver trovato la soluzione per sostituire, il partente, Romelu Lukaku e destinare i 40 milioni di euro messi in preventivo per Omorodion in altri reparti. Nel frattempo, l’assist di Morata, dalla Germania, risuona forte e chiaro.

Oltre all’articolo: “Roma, Morata saluta l’Atletico e torna in orbita Serie A: possibile incontro”, leggi anche:

  1. Udinese, Pozzo autocritico: “Anno particolare, ho avuto paura, il progetto non era questo”
  2. Verona, Sogliano: “Ritorno grande soddisfazione, uniti nelle difficoltà. Baroni, Ngonge, il mercato belga e olandese…”
  3. Verona, Setti: “Senza rivoluzione nessuna salvezza, viviamo di plusvalenze”
  4. Ranieri: “Cagliari, chiuso un cerchio, forse una Nazionale in futuro. Atalanta meravigliosa”
  5. Allenatore Verona, Zanetti è ufficiale: ritorno in Veneto per il valdagnese
Articolo precedenteMilan, stallo per Zirkzee: spunta Omorodion
Articolo successivoAtalanta, tutto fatto per l’acquisto di De Ketelaere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui