ROMA MILAN MANCINI – Al termine del ko casalingo contro il Milan, Gianluca Mancini ha parlato ai microfoni di “DAZN“.

Così il difensore della Roma: “Gli episodi li abbiamo visti tutti, il rigore di Ibanez non c’è assolutamente, Maresca viene richiamato ma non cambia idea. Noi difensori non possiamo più intervenire, non posso parlare. C’è un rigore grosso come una casa su Pellegrini con Kjaer che gli prende il polpaccio. Oggi gli episodi sono stati a sfavore nostro, il rigore su Pellegrini è nettissimo. Vengano a parlarci e a fare le riunioni, ci dicono di stare attenti con i falli di mano e infatti saltiamo come pinguini. Sui contatti dicono che vogliono dare sempre meno rigori, Ibanez non tocca Ibrahimovic che non calcia nemmeno, lo sto vedendo adesso è un contrasto normalissimo, se ogni volta in area di rigore ci sono questi contatti e si fischia rigore, non è più calcio. Se il VAR ti richiama, perché puoi sbagliare, puoi correggerti. Al VAR ci sono 5 arbitri, non so quanti, se ti richiamano vuol dire che hai sbagliato qualcosa“.

ROMA MILAN MANCINI

ROMA MILAN MANCINI – Prosegue: “Si è fischiato troppo, ci sono state 12 ammonizioni e poi ci paragoniamo ai campionati esteri, in Premier League si mettono a ridere se ti danno questi rigori. Sono arrabbiato e non voglio mancare di rispetto a nessuno, tutti possono sbagliare però così è una presa in giro soprattutto vedendo il rigore di Pellegrini. Vengo descritto come un rompiscatole, sono andato educatamente a chiedergli cosa avesse visto, se ti richiamano al VAR significa che hai fatto un errore. Da quest’anno sono anche sereni perché sono in un’altra zona al VAR, ho detto che era un contrasto normale tra due bestie ma lui ha visto rigore. Il rigore di Pellegrini non ho detto nulla perché non avevo visto, poi l’ho rivisto poco fa e mi sembra una presa in giro“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMercato Newcastle Kroos, dalla Spagna: i magpies hanno pronti 30 milioni
Articolo successivoMercato Liverpool Jovic, dalla Spagna: reds sul centravanti del Real

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui