Roma PellegriniLorenzo Pellegrini è il centro del nuovo progetto della Roma. Nelle scorse settimane, infatti, è emersa la volontà di Fonseca di puntare su di lui.

Il centrocampista piace molto alle squadre italiane e nel suo contratto è inserita una clausola. Nella giornata di ieri è emersa la notizia secondo cui l’Inter avrebbe intenzione di pagarla, se non dovesse arrivare Barella.

Tuttavia, Pellegrini ha fatto sapere da tempo alla Roma che la sua intenzione è quella di rimanere. Di questo ha parlato oggi il suo agente Pocetta, ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni:

“Si è parlato molto di lui, ci sono stati dei colloqui con numerose squadre che hanno esposto i loro progetti, alcuni molto interessanti. Lorenzo è lusingato da tutto ciò, lo volevano tanto in Italia quanto all’estero ma è deciso a rimanere in giallorosso. Le parole di Totti l’hanno caricato di responsabilità, lui è un ragazzo maturo e non sfugge a queste situazioni. Al di là di questo, però, è convinto della validità del progetto della Roma“.

E sulla clausola:
Se avesse voluto andare via, l’avrebbe già fatto. La clausola rescissoria è stata posta perché ti permette di uscire da una stanza in cui non vuoi più stare nel momento che ritieni più opportuno. La volontà di Pellegrini è oggi quella di rimanere a Roma, stiamo parlando anche di un rinnovo e adeguamento del contratto con la società, anche se, così come per la clausola, non abbiamo urgenza nel definire certe cose”.

Pocetta è l’agente di Defrel, che potrebbe sbloccare il trasferimento di Barella nella Capitale:

“Lui nell’operazione-Barella con la Roma? Non so nulla di questa trattativa, però ai rossoblù, come pure ad altre squadre, Defrel piace molto.

Articolo precedenteCeballos Milan: pressing per il prestito
Articolo successivoMercato Napoli, il Torino offre 32 milioni per Verdi e Mario Rui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui