Mercato Roma: la società giallorossa attende la risposta definitiva di Smalling per il rinnovo e cerca un accordo per Dahoud

Manovre avanzate per il mercato della Roma in vista della prossima stagione. La trattativa per il rinnovo di Chris Smalling, perno difensivo della retroguardia a tre di Mourinho, è giunta ad punto fondamentale, in un senso o nell’altro. Il centrale inglese starebbe continuando a riflettere in merito all’ultimo contratto della propria carriera, con la società giallorossa fiduciosa di poter contare su riscontri positivi a stretto giro di posta. La trattativa per il prolungamento del centrale ex Manchester United potrebbe definirsi sulla base di un biennale a tre milioni netti a stagione, con un dialogo costante tra le parti. I prossimi mesi si riveleranno decisivi per meglio comprendere il futuro capitolino di Smalling, dopo un primo interessamento da parte dell’Inter in costante ricerca di un leader difensivo in grado di colmare il vuoto che lascerà Skriniar, promesso sposo del Psg.

Secondo ulteriori dettagli di mercato in salsa giallorossa riportati dal portale calciomercato.com, inoltre, il Direttore Sportivo, Tiago Pinto, sarebbe pronto a formulare un’offerta al centrocampista classe 1996 Dahoud. L’eventuale trattativa potrà concludersi senza il minimo indennizzo da corrispondere al Borussia Dortmund, in quanto, il mediano teutonico, non rinnoverà il proprio contratto in scadenza a giugno. Il futuro è adesso, in casa Roma: la società giallorossa non vuole lasciare nulla al caso.

Oltre all’articolo: “Roma, le ultime su Smalling e su un parametro zero del Dortmund”, leggi anche: 

 

Articolo precedenteItalia, Mancini: “Problemi in attacco. Zaniolo? Gli ho detto che…”
Articolo successivoChelsea, Koulibaly: “Napoli ai quarti? Spero in finale, sarebbe bello”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui