Roma Karsdorp – La data della ripresa del campionato non è ancora certa, ma questo non è l’unico nodo da sciogliere. A fine giugno, come da contratto, molti giocatori dovrebbero rientrare dai prestiti e il futuro resta incerto. Anche la Roma, come tanti club, ha diversi giocatori in prestito, tra cui Karsdorp. Il terzino, che in giallorosso ha avuto poca fortuna, è tornato al Feyenoord. Oggi, l’olandese ha parlato ai microfoni di NOS e le sue parole sono state riportate da forzaroma.info:

“Il mio futuro non sarà sicuramente qui al Feyenoord. Se alla Roma mi volessero ancora, io ci starei: voglio giocarmi le mie possibilità, lì sono stato spesso infortunato. Ma le partite in cui sono sceso in campo non ho fatto male. Vorrei giocare in Serie A, ma potrei farlo anche da un’altra parte”.

Roma Karsdorp – Da Roma, però, Karsdorp non ha ricevuto notizie:

“Dal momento del mio addio non si sono fatti sentire, né con me né col Feyenoord: questo può essere un segnale che non mi vogliono più. È strano, certo, ma io non mi preoccupo perché ho ancora due anni di contratto. Fonseca era stato chiaro all’inizio della scorsa stagione e sicuramente lo sarà di nuovo: io però cercherò di mettermi in mostra durante la preparazione. Mi ero già detto disponibile a tornare, ma con la crisi del coronavirus è cambiato tutto. Se loro volessero, io farei di tutto per meritarmi un’altra occasione”. 

Articolo precedenteCoronavirus Bologna: “Negativo il primo tampone sul membro dello staff”
Articolo successivoScambio Pjanic-Arthur tra Juve e Barcellona: il brasiliano nicchia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui