Roma-Juve: lungo stop per Zaniolo, si teme grave infortunio anche a Demiral

Roma-Juve: lungo stop per Zaniolo, si teme grave infortunio anche a Demiral

ZANIOLO DEMIRAL – Doveva essere la loro serata e lo è stata, per buona parte del primo tempo gloria, poi lacrime e dolori e per entrambi un doppio grave infortunio che costerà, con ogni probabilità, la stagione.

Zaniolo Demiral infortunio: si teme lungo stop

Dopo pochi minuti Demiral approfitta di uno svarione difensivo impacchettato dal duo Smalling-Kolarov, lui ci mette lo stinco e porta in vantaggio la Juventus. A coronamento del grande momento vissuto in maglia bianconera che gli aveva dato ben sei maglie consecutive da titolare, a discapito del più titolato – e pagato – De Ligt.

Poi un paio di interventi, tutto grinta e senso dell’anticipo a fvar capire che da quelle parti non si passa. Che con lui la Juventus si è assicurata il futuro della difesa, ma anche il presente. Poi ci riprova nell’area avversaria: salta più in alto di tutti, cade e mette male la gamba. Il ginocchio si gira e si teme subito il peggio. Va giù, arriva la barella mobile, De Ligt si riscalda. Poi fa un cenno, vorrebbe riprendere, fa un paio di movimenti per sentire il ginocchio e niente da fare. Non riesce a rientrare e lo vedremo, un paio di ore dopo, uscire in stampelle dallo stadio olimpico.

Per lui il verdetto ufficiale non è ancora arrivato, ma si teme un brutto infortunio. Nel momento in cui scriviamo, non si hanno notizie definitive: di sicuro è una distorsione al ginocchio, si attendono i risultati della analisi che effettuerà oggi a Torino.

Zaniolo infortunio grave: almeno cinque mesi di stop?

Più grave la situazione invece che riguarda Zaniolo. Il più giovane dei 22 in campo, ma su di lui la Roma punta per cercare la rimonta dopo aver subito l’uno-due firmato Demiral e Ronaldo. A un certo punto Zaniolo cambia passo, prende palla nella sua metà campo, dribbla un paio di avversari e punta l’area juventina. Arriva ikl contyrasto con Rabiot e De Ligt, ma non è tanto la forza dello scontro, quanto il movimento innaturale della gamba. La situazione si capisce da subito quanto sia grave.

Il giocatore scoppia in lacrime – e lo sarà anche una volta arrivato a Villa Stuart per gli esami strumentali. Il verdetto fa gelare il sangue: “rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale.” Lo stop potrebbe essere di almeno 5 mesi e dunque stagione finita e difficilmente, per essere buoni, lo vedremo partecipare alla spedizione azzurra del prossimo Europeo, quando la nazionale affronterà le tre partite dle girone, proprio nello stadio che lo ha lanciato, ma ne ha spezzato i sogni.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply