ROMA FRIEDKIN – Dan Friedkin è sempre più vicino a rilevare la Roma, con James Pallotta pronto a cedere dopo nove anni.

Questo l’aggiornamento de “La Gazzetta dello Sport“.

Se sia davanti all’avversario nello sprint finale o se ormai stia correndo da solo si scoprirà nei prossimi giorni, se non ore. Ma intanto la notizia che arriva dal Kuwait avvicina sensibilmente Dan Friedkin all’acquisto; stavolta ufficiale e definitivo, della Roma. Come riporta il quotidiano Aljarida, la cordata guidata al Al Baker non sarebbe stata in grado di trovare un accordo con i soci per presentare un’offerta adeguata e immediata per acquistare il club giallorosso.

ROMA FRIEDKIN

Il gruppo del Kuwait – spiega Aljarida – sarebbe stato messo in una posizione difficile da Pallotta; che avrebbe concesso loro meno di 24 ore per superare l’offerta di Friedkin. Non solo: con le scadenze imminenti, tra iscrizione al campionato e aumento di capitale da fare; non solo Pallotta, ma anche i suoi soci hanno fretta di chiudere. E Friedkin, in questo senso, appare l’unica certezza“.

ROMA FRIEDKIN – “Dagli States non arrivano conferme, anche per il fuso orario, e il riserbo è massimo, ma la sensazione, filtra da persone vicine alla trattativa, è che potrebbe trattarsi della quiete prima della tempesta.

Anche perché l’offerta da 490 milioni (di immediata disponibilità) alla fine per Pallotta (mai davvero convinto da Friedkin a livello personale, ma in finanza conta poco) sembra quella più concreta. E il figlio di Dan, Ryan Friedkin, sembra anche quello più impaziente di chiudere l’accordo e trasferirsi a Roma a lavorare“.

Articolo precedenteMercato Milan Aurier, il terzino destro ha detto sì
Articolo successivoMercato Lazio Caicedo, l’attaccante potrebbe dire addio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui