Fonseca: “Mourinho farà bene alla Roma. L’addio? Scelta consensuale”

Nella serata di domani la Roma dovrà affrontare il ritorno della semifinale di Europa League contro il Manchester United. Nei giorni di vigilia non sono stati pochi gli argomenti di discussione riguardo ai giallorossi. Poco dopo l’annuncio della separazione con il tecnico Paulo Fonseca, è arrivato il comunicato che ufficializzava il successore José Mourinho.

ROMA, FONSECA: “MOURINHO FARA’ BENE QUI”

Partendo dal 6-2 dell’andata, la Roma è chiamata all’impresa nella gara casalinga. Considerate le condizioni di questo travagliato prepartita, questo pomeriggio l’attuale allenatore è intervenuto in conferenza stampa su diversi temi. Queste le sue parole, riportate dal Corriere dello Sport:

“Per me la professionalità è un valore sacro. Sto bene, sono oggi qui come quando sono arrivato il primo giorno: motivato, facendo il meglio per la Roma fino all’ultimo giorno. Mourinho è un grande allenatore, farà un grande lavoro qui”. 

Poi, prosegue:

“Non è una delle prove più difficili della mia carriera, vivo questo momento con la stessa normalità, da professionista focalizzato nel mio lavoro fino all’ultimo giorno, ma confesso che credo sia stato giusto prendere strade diverse”.

Sulla rimonta Roma-Barcellona del 2018:

“Non è facile vincere 4-0 contro il Manchester, ma ho visto tante cose nel calcio e credo in tutto”. 

Roma, Fonseca su Mourinho

Infine, conclude:

“Ci aspetta una partita difficile, il risultato è confortante per loro. Noi vogliamo vincere e lottare fino alla fine”.

LEGGI ANCHE:

Inter parla Ausilio: “Conte ce lo teniamo stretto, su Lautaro e Bastoni…”

UFFICIALE, Coppa Italia: il nuovo format al via l’anno prossimo

Mercato Vazquez: “Anche se parto tiferò Real per sempre”

Inter parla Young: “Venire qui è stata la scelta giusta”

Inter, parla Javier Zanetti dopo la vittoria dello Scudetto

Mercato Lazio Mata: ai biancocelesti piace il centrocampista dello United

Hakimi si confessa: “orgoglioso di aver fatto la storia dell’Inter”

 

Articolo precedenteInter parla Ausilio: “Conte ce lo teniamo stretto, su Lautaro e Bastoni…”
Articolo successivoInter, Lautaro Martinez: “Come promesso farò il tatuaggio “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui