ROMA FONSECA – Alla vigilia della sfida di ritorno di Europa League contro il Gent, il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa.

Queste le sue dichiarazioni, riportate da “La Gazzetta dello Sport“: “Andiamo ad affrontare una squadra fortissima, fisica, molto concreta e con buoni giocatori, come ha dimostrato nella sfida d’andata a Roma. Se per loro è la partita della vita, per noi è una gara molto importante. Dobbiamo giocare per vincere, ma per riuscirci dobbiamo ragionare come se si partisse da 0-0. Il Gent in casa non ha mai perso e ha sempre segnato a ogni avversaria, è sufficiente questo per intuire quanto sarà difficile come sfida. Dovremo essere concentrati al massimo, perché vogliamo ovviamente passare il turno“.

[df-subtitle]ROMA FONSECA[/df-subtitle]

ROMA FONSECA – Prosegue: “Sappiamo che è importante segnare almeno un gol e giocheremo con questo obiettivo, perché se dovessimo pensare solo a difenderci non sarebbe la cosa giusta. E per segnare dovremo giocare con ambizione, giocando con coraggio nella loro metà campo.

Noi non dobbiamo pensare al futuro, ma solo alla partita di domani. La prossima partita per me è sempre la più importante. Ma posso dire che la squadra ha l’ambizione di vincere questa sfida e di andare avanti nella competizione. E per me è questo che conta“.

Articolo precedenteRicorso City sanzione Uefa: i Citizens si appellano al Tribunale Arbitrale per lo Sport
Articolo successivoInter Borja Valero: “Si sentirà l’assenza del pubblico”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui