ROMA FONSECA ALLENATORE – Ormai da giorni la Roma ha individuato quello che sarà il nuovo tecnico per la prossima stagione: si tratta di Paulo Fonseca, allenatore dello Shakhtar Donetsk. A creare qualche grattacapo alla dirigenza giallorossa era però la clausola imposta dal club ucraino per liberare il portoghese. 5 milioni di euro. Tanti, troppi.

Grazie all’intervento del mediatore di fiducia Marco Abreu, che ha seguito la trattativa, gli ucraini hanno abbassato le pretese e si accontenteranno, secondo quanto riporta Sky Sport, di 2 milioni dalla Roma. Roma che, a questo punto, non deve far altro che ultimare i dettagli per poi presentare il nuovo mister. La società capitolina conta di chiudere entro lunedì per poi presentare Fonseca entro la fine della prossima settimana.

ROMA FONSECA ALLENATOREL’accordo tra il mister e i giallorossi è stato trovato. Anzi, è stato trovato nuovamente perché Fonseca ha accettato un ingaggio più basso rispetto a quello previsto inizialmente per agevolare la Roma. Dai 3 milioni stipulati, alla fine dovrebbe scendere a 2,5 milioni a stagione. Poco male, l’importante per lui è iniziare la sua nuova avventura italiana.

Fonseca guida gli ucraini dello Shakthar dal 2016 e con gli arancioneri ha conquistato 3 scudetti in 3 anni. Prima di emigrare in Ucraina, il tecnico portoghese aveva guidato in patria il Braga, il Pacos de Ferreira e il Porto.

Articolo precedenteTutti pazzi per Buffon: offerte non solo dall’Italia, spunta anche il Barcellona
Articolo successivoTecnico Juventus, Guardiola – Caporedattore AS: “Ogni giorno più vicino”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui