ROMA FIORENTINA – Emergenza sulle fasce per Fonseca. In attesa dell’esito degli esami strumentali per Carles Perez uscito anzitempo nella sfida contro il Cska per un fastidio alla coscia sinistra, l’ultimo a fermarsi in ordine di tempo è Davide Santon. Il terzino destro della Roma ha riportato una lesione di secondo grado al flessore della coscia sinistra, problema che lo costringerà a stare fuori almeno un mese. Nella sfida di domenica contro la Fiorentina ci sarà staffetta tra Bruno Peres e Karsdorp a destra mentre la fascia sinistra sarà presidiata da Spinazzola.

ROMA FIORENTINA

SMALLING PER IBANEZ Nella difesa a tre Smalling dovrebbe avere la meglio su Ibanez e sarà affiancato da Kumbulla e Mancini. In mediana Veretout agirà al fianco di Pellegrini. Pedro e Mkhitaryan svarieranno su tutto il fronte d’attacco alle spalle dell’unica punta Dzeko. Tra i pali ancora Mirante che ha superato ormai nelle gerarchie Pau Lopez che ben ha figurato nell’ultima sfida di Europa League contro il Cska Sofia.

FIORENTINA CON KOUAME’ Nella viola, Mister Iachini dovrà rinunciare all’infortunato Pezzella per un problema alla caviglia (probabile 1 mese di stop). Con Dragowski tra i pali, la difesa sarà composta da Milinkovic, Quarta, Caceres e Lirola. A centrocampo Amrabat e Bonaventura al centro con Castrovilli e Biraghi sulle fasce. In attacco rientra Ribery che sarà affiancato da Kouamè in vantaggio su Vlahovic. Ancora panchina per Callejon e Pulgar, pedine che avranno sicuramente spazio nella seconda frazione di gioco.

Articolo precedenteMilan Lenvain Saelemaekers: “Pioli lo seguiva da quando allenava la Fiorentina, è orgolioso dei rossoneri” – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoSerie A Covid Dal Pino: “calcio vicino al disastro economico-finanziario”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui