ROMA DZEKO – Festa doppia per Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco, oltre a segnare le due reti che sono valse la vittoria 2 – 1 sulla Sampdoria, ha raggiunto a quota 104 reti nella classifica marcatori all time della Roma Pedro Manfredini, autentica leggenda del club capitolino nei primi anni 60.

Dzeko è sempre più vicino al podio di questa speciale classifica, a sole sette marcature, infatti, si trova il grande Amadeo Amadei con 111 reti. Il bosniaco non è nemmeno lontanissimo dalla seconda piazza, detenuta da Roberto Pruzzo (138), mentre è assolutamente impensabile raggiungere il grande Francesco Totti, il quale di reti per i giallorossi ne ha siglate 307.

ROMA DZEKO – Il cigno di Sarajevo, così soprannominato per la sua eleganza nei movimenti, da numero 10 puro; è stato più volte vicino a lasciare la capitale. Su di lui sono state ad un passo dall’acquisto prima il Chelsea nel gennaio 2018 poi l’Inter, con Conte disposto a fare follie per il giocatore. In entrambe le circostanze, però, il ragazzo non se l’è sentito di tradire la fiducia dei tifosi romanisti.

ROMA DZEKO

Edin Dzeko veste la maglia giallorossa dalla stagione 2015 – 2016, arrivato dal Manchester City in prestito per 4 milioni di euro, con opzione di riscatto per 11 milioni. Il primo anno in Italia fu disastroso: 31 presenze e sole 8 reti. Con Luciano Spalletti iniziò a segnare a raffica. La stagione 2016 – 2017 è strepitosa: capocannoniere sia della Serie A (29 reti) sia dell’Europa League (8 reti). E da lì il bosniaco non si è più fermato.

Il rinnovo di contratto firmato la scorsa estate lo vede legato ai colori giallorossi fino al 2022. Di certo le pretendenti non mancano ma è anche sotto gli occhi di tutti di come il giocatore sia diventato fondamentale per lo spogliatoio. Dopo gli addii di Totti, De Rossi e Florenzi è diventato lui il capitano della squadra. Viene difficile pensare che il binomio Roma – Dzeko possa interrompersi.

Articolo precedenteSerie A il punto: allungo Juve, Roma per l’Europa, ammucchiata serie B
Articolo successivoMercato Napoli Lozano, l’attaccante messicano verso l’addio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui