Una delle più belle storie d’amore del calcio moderno, quella tra Daniele De Rossi e la Roma, potrebbe arrivare presto al capolinea. Nonostante l’età avanzata, Capitan Futuro continua a piacere a molti club, soprattutto in MLS, e la sua permanenza nella capitale non è così scontata.

Su di lui, infatti, ha messo gli occhi il Los Angeles FC, come riporta Il Tempo. A Roma sembra essere già pervenuta un’offerta dal club che, meglio precisare, non è lo stesso in cui gioca Zlatan Ibrahimovic, che milita nei Galaxy.

In ogni caso, i giallorossi e DDR avranno ancora qualche mese per decidere cosa fare: se ne riparlerà infatti al termine dell’attuale tribolata stagione. Attenzione, però: il contratto del classe ’83, rinnovato un paio d’anni fa, scade il prossimo 30 giugno, e dunque dal giorno successivo potrebbe scegliere autonomamente il proprio destino, nel caso non si giunga ad un accordo per il prolungamento.

Intanto, anche ieri sera lo stesso De Rossi è stato – assieme a Zaniolo e pochissimi altri – uno dei calciatori della Roma risparmiati dalla rabbia del pubblico giallorosso prima e durante la sfida contro la Fiorentina. Un amore vero, incondizionato, reciproco. Ma tra qualche mese potrebbe consumarsi il divorzio. Il Los Angeles, iscritto alla MLS da appena un anno, ci spera: sarebbe il primo grande colpo della sua breve storia.

Articolo precedenteSerie A, Sassuolo – Chievo 4-0: doppietta di Demiral, poi Locatelli e Berardi
Articolo successivoEsclusiva EC: Restivo Alfonso, i confini della realtà oltrepassati dall’iperrealismo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui