Josè Mourinho ha parlato in conferenza alla vigilia della gara di Conference League contro il Cska Sofia. Le dichiarazioni del mister della Roma:

Cinque vittorie non sono cinquanta, non c’è da essere ultra ottimisti e positivi però aiutano nel processo di sviluppare la squadra. La gente, i tifosi sono felici ma anche loro devono essere equilibrati, capire che è un processo e stiamo lavorando solo da due mesi. Non siamo perfetti, c’è tanto da lavorare sugli errori. Siamo umili“.

Le rotazioni:Ci sarà qualche cambio ma l’importante è mantenere una struttura. E’ importante un risultato positivo, passo dopo passo vogliamo fare qualcosa e qualificarci. I giocatori sono intelliigenti, capiscono le cose e i momenti, Stefano (El Shaarawy) capisce che è un giocatore importante, i titolari non sono solo undici; lui doveva ritrovare la forma, la dinamica, mi piacciono le sue caratteristiche, ha tanta esperienza ed è in crescita“.

La difesa:Contento con i miei difensori. Punti forti diversi, caratteristiche ed età diverse…“.

Qui, il video della conferenza pubblicato sui canali ufficiali del club giallorosso.

Articolo precedenteParla Locatelli: “Milan, sarà emozionante ma volevo la juve da bambino”
Articolo successivoRinnovo Pellegrini: passi avanti nella trattativa con la Roma. Sarà necessario un nuovo incontro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui