[df-subtitle]Il tecnico della Roma: “Prendiamo gol con troppa facilità”[/df-subtitle]E’ un Di Francesco amareggiato quello che si presenta ai microfoni di Dazn per commentare l’incredibile pareggio della sua Roma contro il Chievo Verona, capace di recuperare 2 reti ai giallorossi: “Sono amareggiato, questa fa parte di quelle partite che a me non piacciono. Eravamo in controllo, ma siamo stati poco cattivi e concreti, inoltre prendiamo gol con troppa facilità nonostante concediamo poco agli avversari. Nel primo tempo avevamo sofferto Radovanovic, nel secondo con i due mediani abbiamo tolto linee di passaggio. Sembravamo in controllo, abbiamo avuto occasioni per chiuderla, poi su una palla sporca Birsa ci ha fatto gol mettendo la palla li dove Olsen non poteva arrivare. Real Madrid? Questi risultati posso toglierti forza, non deve accadere, non bisogna perdere mentalità. Creiamo tanto, ma quando giochi cosi devi fare 4-5 gol per portare a casa la vittoria. A Madrid non può succedere questo, dovremo fare una grande fase difensiva”.

Di tutt’altro umore il tecnico dei clivensi Lorenzo D’Anna, che intervenuto sulla stessa emittente ha detto: “Tecnicamente non avevamo disputato un brutto primo tempo, nell’intervallo ho detto proprio questo ai ragazzi. Faceva caldo e mentalmente non eravamo al top essendo sotto di due gol, ma ci abbiamo creduto e senza modificare la nostra filosofia di gioco siamo riusciti a recuperarla sfiorando anche la vittoria nel finale. Questa è la strada da seguire. Penalizzazione? La squadra si è sempre allenata bene. Per alcuni momenti abbiamo rivissuto la situazione di Firenze ma stavolta non ci siamo disuniti. Stepinski è un generoso, ed ha un ottimo senso del gol. Ha fatto una grande gara, soprattutto nella ripresa“.

 

Articolo precedenteSpal, Semplici: “L’Atalanta avrà voglia di rivalsa, sarà una serata particolare”
Articolo successivoStadio EC, Udinese – Torino 1-1: a De Paul risponde Meité

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui