La sconfitta contro la Roma ha frenato la salvezza matematica del Cagliari. Tuttavia, alla luce della sconfitta dell’Empoli, la squadra sarda può rinviare tutto alla prossima giornata senza affanno. L’allenatore rossoblu Rolando Maran si è presentato ai microfoni di Sky Sport per commentare la prestazione dei suoi. Queste le sue dichiarazioni:

Un Cagliari forse troppo rilassato.
“Sicuramente l’approccio è stato negativo, assolutamente. La settimana di lavoro non mi ci faceva pensare a questo, abbiamo lavorato con intensità. Siamo partiti male, i primi 7 minuti non vanno bene, ma non avevo presagi di questo. Avevo visto una squadra che aveva voglia di continuare a correre. Dobbiamo fare diversamente, abbiamo fatto un bel percorso fin qua e vogliamo chiudere in bellezza. Dobbiamo circoscriverla ad un episodio e basta”.

Siete al decimo posto e siete la novità di quest’anno.
“Oggi virtualmente abbiamo raggiunto l’obiettivo, ma non dobbiamo abbassare le motivazioni, possiamo avere un sogno da raggiungere, dimostrare di essere gli unici in Italia ad aver cambiato rotta. Forse abbiamo pagato un po’ questa spinta emotiva”.

Articolo precedenteRoma-Cagliari 3-0, Ranieri: “Oggi la prestazione collettiva è stata ottima”
Articolo successivoPremier League: Tottenham ancora sconfitto, Antonio castiga gli Spurs

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui