Roma Borja Mayoral – Arrivato a Roma come vice Dzeko, Borja Mayoral sta dimostrando che questo ruolo inizia a stargli stretto. L’attaccante spagnolo, infatti, sembra essersi integrato molto bene in squadra e tra Europa League e Serie A ha messo a segno diversi gol. Domani, contro il Cska Sofia potrebbe scendere in campo dal primo minuto, vista anche la mancata convocazione di Dzeko. E oggi, Mayoral, ha accompagnato mister Fonseca in conferenza stampa. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da Il Romanista:

Ti aspettavi di giocare titolare contro il Sassuolo?
“Personalmente spero sempre di partire titolare, affronto le partite con questo spirito e mentalità. Sono decisioni del mister, cerco di sfruttare le occasioni che mi dà il mister e di fare il massimo”.

Meglio prima o seconda punta?
“Preferisco giocare, mi sento a mio agio con entrambi i sistemi di gioco. In carriera ho giocato con diversi sistemi, al Levante giocavamo con due punte, al Real Madrid ero l’unica punta”.

Roma Borja Mayoral – L’attaccante, poi, ha rilasciato alcune dichiarazioni anche a Roma Tv:

“Mi trovo bene e penso che anche la squadra stia facendo bene. E’ molto positivo avere tanti giocatori in rosa per ruotare nelle due competizioni. Sappiamo che non è facile ma credo che lo stiamo facendo bene e dobbiamo continuare così. Io posso migliorare ancora molto. In fin dei conti ho 23 anni, sono molto giovane e sono in una squadra in cui so che migliorerò molto e lo sto già facendo. Sono qui da appena due mesi ma mi trovo bene e sono molto contento. Ho voglia di continuare e imparare e a lavorare”.

La Serie A.
“Quello che ho potuto vedere in questi due mesi, come ho detto, è soprattutto il fatto che i difensori sono molto forti e le squadre si concentrano molto di più sulla tattica che in Spagna. Questo però ti consente di rimanere sempre molto concentrato e attento a trovare lo spazio e capire come fare male alla difesa avversaria. Per questo credo di poter migliorare molto, sono abituato al calcio spagnolo che è un po’ diverso. Come attaccante questo potrà essere molto utile per la mia carriera”.

Articolo precedenteDe Magistris sullo stadio: “Si chiamerà Diego Armando Maradona”
Articolo successivoAtalanta litigio Gasperini Gomez: “Oggi si è visto il suo valore. Non mi dimetto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui