Roma, bloccati Celik e Solbakken – Nelle ultimissime ore la Roma è letteralmente scatenata sul fronte mercato, dopo aver chiuso la trattativa per Nemanja Matic infatti, che arriverà a parametro zero dal Manchester United, i giallorossi non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Secondo quanto raccolto da “Gianluca Di Marzio“, dunque, nel caso in cui dovesse partire Nicolò Zaniolo, Josè Mourinho avrebbe rivisto in Domenico Berardi il profilo ideale in grado di raccogliere la pesante eredità del classe 99.

Roma, bloccati Celik e Solbakken – Intanto, però, Tiago Pinto è riuscito a bloccare due giovani talenti molto interessanti, i quali rispondono ai nomi di Mehmet ZekiÇelik e Ola Solbakken. Gli accordi con i giocatori sono praticamente definitivi ed ora manca “solo” l’intesa con i rispettivi club. I giallorossi e Celik hanno trovato l’accordo intorno ai due milioni di euro, ma c’è ancora distanza tra domanda e offerta: il Lille chiede 9 milioni, la Roma ne offre 6Per Solbakken, invece, tutto è filato liscio anche se la società capitolina vorrebbe anticiparne l’ arrivo prima del 31 Dicembre prossimo, ovvero il giorno in cui scadrà il suo contratto con il Bodo Glimt.

LEGGI ANCHE:

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  7. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  8. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  9. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  10. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  11. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”
  12. Torino, Bremer rinnova: brasiliano grato al mondo granata
  13. Juventus, Vlahovic: “Grazie Fiorentina. Qui scelta facile, combattere, vincere, non mollare”
  14. Everton, Lampard nuovo manager, ufficiale. Info e prime parole
  15. Napoli-Spalletti, il comunicato del club azzurro
Articolo precedenteOlympiakos, per il ruolo di dg spunta De Sanctis: occhio anche a Sabatini
Articolo successivoMercato Inter, atteso incontro per Asllani. E Mkhitaryan è in arrivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui