La Roma è alla ricerca di un nuovo allenatore. Dopo la fine del campionato, i giallorossi hanno salutato Claudio Ranieri, a cui la società non ha mai proposto di proseguire insieme.

Sfumato Conte, che nei prossimi giorni verrà presentato dall’Inter, c’è stato un susseguirsi di ipotesi. Tra questi vi è quello di Maurizio Sarri, probabilmente in uscita dal Chelsea e seguito da diverse squadre italiane. A commentare un eventuale arrivo dell’allenatore toscano è stato Morgan De Sanctis, storico portiere del Napoli, ex Roma e attualmente dirigente nella società giallorossa. Queste le sue dichiarazioni durante un evento svoltosi a Napoli:

“Prenderò atto, quando la società avrà scelto l’allenatore, del tipo di allenatore che sarà e mi metterò a disposizione con il mio ufficio e le persone che vi lavorano per fare in modo che l’allenatore lavori nelle migliori condizioni. Tuttavia, non c’entra niente un gradimento da parte mia deve interessare a Pallotta, al direttore sportivo, alla società”.

Tuttavia, Maurizio Sarri sembra essere sempre più vicino alla Juventus e se dovesse saltare anche Gasperini, tuttomercatoweb riporta due nomi a cui la Roma è interessata: Mihajlovic e Giampaolo.

Articolo precedenteMilan, Leonardo rassegna le dimissioni dal ruolo di ds
Articolo successivoMarsiglia, ufficiale l’arrivo di André Villas-Boas per la panchina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui