Alla fine l’incubo dei tifosi romanisti sta diventando realtà. Con ogni probabilità Alisson lascerà Roma, il brasiliano è pronto a salutare la capitale appena due anni dopo il suo arrivo in Italia.

Nelle ultime ore è arrivata l’offerta definitva del Liverpool, un’offerta che si aggira sui 75 milioni di euro, tra bonus e parti fisse. L’agente ha già flirtato e non poco coi reds nelle ultime settimane, il calciatore ha già affrontato il tema Anfield in Nazionale coi suoi compagni verdeoro Firmino e Coutinho.

In attesa di capire se il Chelsea rilancerà, Monchi sembra pronto a dire sì all’offerta dei Reds. I blues devono fare in fretta per non perdere il sostituto di Courtois, sembra più vicino all’addio in un pacchetto direzione Madrid comprendente Eden Hazard

Il sogno del direttore sportivo è quello di scatenare una vera e propria asta internazionale. Il suo operato continua a tormentare i tifosi giallorossi, che in tanti si chiedono il motivo di questo mercato “monta e smonta”. Tanti arrivi, tante cessioni. Sono arrivati calciatori importanti come Pastore e Kluivert, andranno via Alisson e Nainggolan. A chi contesta il suo operato Monchi replica: “Parla la mia storia”. Ma Roma è un’altra storia. C’era necessità di rivoluzionare un gruppo che tanto bene ha fatto nell’annata appena trascorsa? Il tempo dirà chi ha ragione.

Articolo precedenteJuventus, Matuidi: “Ronaldo il più forte del pianeta. Champions? Ci proveremo”
Articolo successivoBonucci verso il PSG, il giocatore sembra convinto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui