Ieri pomeriggio, in occasione di Roma-Cagliari, il dirigente giallorosso Francesco Totti aveva parlato a “Sky Sport”. Tra i vari argomenti tratatti, l’ex numero 10 aveva parlato dell’ipotetico rinnovo di Nicolò Zaniolo, esprimendosi così: “Un contratto ce l’ha già, purtroppo non si può firmare per dieci anni. Le cose si fanno sempre in due. C’è la volontà di proseguire da entrambe le parti? Vediamo. Non pensate chissà che, il contratto è già pronto“.

Oggi, sulle pagine del quotidiano romano “Il Messaggero“, Vigorelli, agente del giovane fantasista della Roma, ha risposto così a Totti: “Le parole di Totti mi hanno sorpreso, l’ultimo contatto con la Roma risale ai tempi di Monchi. Ci eravamo ripromessi di vederci a fine stagione per ristrutturare un contratto fatto in un momento diverso. Siamo concentrati sul quarto posto e ci piacerebbe si parlasse più di quanto Zaniolo ha fatto in campo che non degli aspetti contrattuali. Totti ha ragione, le cose si fanno in due. Aspettiamo da tempo che qualcuno della Roma ci chiami“.

Articolo precedenteVIDEO – Neymar litiga con un tifoso!
Articolo successivoDalla Francia: Lione, idea Wenger per il dopo Genesio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui