ROBBEN TORNA GRONINGEN – 359 giorni fa aveva dato l’addio al calcio dopo l’ennesimo trionfo in Bundesliga con il suo Bayern Monaco e dopo aver rifiutato alcune offerte che gli erano pervenute tra cui quella del Leicester in Premier League. Oggi, praticamente un anno dopo, Arjen Robben ci ripensa.

 

ROBBEN CI RIPENSA: TORNA AL GRONINGEN

La leggenda olandese infatti vuole tornare in campo e dopo aver passato settimane ad allenarsi, facendo anche capolino al centro sportivo del club bavarese per salutare i suoi ex compagni, ha deciso di ripartire davvero. E’ ufficiale infatti il ritorno al calcio professionistico dell’ala mancina. A 36 Robben torna dove tutto era cominciato esattamente 20 anni fa.

ROBBEN TORNA GRONINGEN – Nella stagione 2020-21 giocherà infatti per il Groningen, il club olandese che lo ha lanciato tra i grandi. L’ex Chelsea e Bayern ha spiegato la scelta in un video: “Il club può utilizzare qualsiasi aiuto durante questo periodo per superare la crisi Covid. Anch’io ho partecipato a varie azioni e ho anche pensato a cos’altro avrei potuto fare per la nostra squadra. Nelle ultime settimane ho avuto molte consultazioni con persone all’interno del club e forse ho ascoltato l’invocazione dei tifosi: ‘Arjen, segui il tuo cuore!’ … Un ritorno come giocatore del Groningen. Ora questa è la mia missione. Sto lavorando a un ritorno come calciatore. Al Groningen. Non so ancora se funzionerà. Quello che so è che non mancheranno il mio impegno e la mia motivazione”.

Speriamo davvero che riesca a rimettersi in forma perchè chiunque ami il calcio non può che essere felice per questa notizia. Vedere ancora Arjen Robben sulla fascia.

Articolo precedenteCommisso , lettera aperta sul sito della Fiorentina: “Bisogna chiamare il Var”
Articolo successivoSerie A, 28a giornata: vincono Napoli, Atalanta, Milan e Bologna. Stasera Parma-Inter

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui