Ritorno in Premier per Sarri – Secondo quanto riportato da alcune fonti inglesi, potrebbe profilarsi un ritorno in Premier League, il prossimo anno, per Maurizio Sarri. Il Tottenham, infatti, starebbe valutando la possibilità di ingaggiare l’ ex tecnico di Napoli, Chelsea e Juventus per la prossima stagione dati, anche, gli scarsi risultati ottenuti in questa stagione (gli Spurs sono  sono settimi in classifica, la distanza dal quarto posto è di sei punti e la lotta per un posto in Champions è molto affollata).

Ritorno in Premier per Sarri – Josè Mourinho è, dunque, fortemente in discussione nonostante il corposo contratto di 18 milioni l’ anno fino al 2023. Per il “Daily Mail” l’ esonero è lo scenario più probabile al momento e Maurizio Sarri sarebbe il profilo più idoneo per prendere il suo posto. Ad avvalorare queste ipotesi vi sarebbe la grande stima nei confronti del tecnico toscano di Franco Baldini, al momento, consulente del club londinese.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter-Cagliari, Darmian la decide: undicesima vittoria di fila
  2. Verona, Juric: “Lazio in corsa Champions, noi felici e motivati”
  3. Real Madrid, Zidane: “Liverpool squadra completa, fiducia nei miei”
  4. Serie B, Ternana in festa: ritorno nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona, Barak affonda i sardi, poi Lasagna nel recupero: Hellas ottavo
  6. Inter, Conte: “Bologna aggressivo, attenzione. Zitti e pedalare, manca poco”
  7. Cagliari, Semplici: “Verona squadra di valore, sta a noi dimostrare”
  8. Sampdoria, Ranieri: “Milan grande, contento per Pioli. Siamo pronti”
  9. Roma, Fonseca: “Sassuolo ha iniziativa, ho visto la squadra pronta e motivata”
  10. Verona, Juric: “Cagliari battaglia, ho sfondato i ragazzi a livello mentale-fisico, fantastici
  11. Milan, Scaroni: “Strada giusta. Mi piace il nostro stile, non ci lamentiamo mai”
  12. Sergio Ramos festeggia i 35: “Stessi sentimenti di sempre, bello condividerlo con nuovi e vecchi”
  13. Bayern, Lewandowski infortunato: salta la Champions
  14. Bulgaria-Italia, Mancini: “Non ci sono partite facili, finchè non la sblocchi…”
  15. Cosmi: “Gattuso? Critiche aggressive ingiuste, non poteva lottare per lo Scudetto ma…”
Articolo precedenteL’ Inter non molla De Paul: Agoume e Pinamonti possibili contropartite
Articolo successivoRoma-Vlahovic, terzo incontro con l’entourage del serbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui