Risultati Premier League: il West Ham continua a volare e l’Arsenal guadagna punti preziosi

Ci si aspettava un campionato equilibrato in Inghilterra ed oggi, dopo l’undicesima giornata, notiamo che 5 squadre sono concentrate in 6 punti. Al primo posto troviamo il Chelsea, che era reduce dalla pesante vittoria per 7-0 con il Norwich e da quella con il Malmoe in Champions League. Sabato però è stato fermato dal Burnley che, capace di strappare un 1-1, conquista un punto importante in chiave salvezza.

I RISULTATI DELL’UNDICESIMA DI PREMIER LEAGUE

Chi doveva accorciare sui Blues, insieme al Liverpool, era certamente il Manchester City, che dopo l’ultima sconfitta aveva voglia di riscattarsi e di farlo subito nel derby con lo United. La squadra di Guardiola ha giocato una partita sontuosa, dominando nel possesso palla e nelle occasioni da rete. Ciononostante, deve ringraziare la difesa dei Red Devils per i due gol che le ha concesso. Il punteggio finale recita infatti 0-2 e fa scivolare i giocatori di Solskjaer al sesto posto.

Non si può più parlare di sorpresa per quel che riguarda il West Ham. Gli Hammers dalla stagione scorsa riescono a tenere il passo delle ‘big six’ e fare addirittura meglio di alcune di queste, come avvenuto già con Arsenal e Tottenham. Oggi si trovano, con merito, al terzo posto anche grazie alla vittoria di ieri sul Liverpool per 3-2. Non bastano infatti le reti di Arnold e Origi ai Reds, Antonio e compagni in contropiede sono devastanti e battono per tre volte l’ex Roma Alisson (due, considerato che il primo è un suo autogol).

Tenendo conto che la prossima giornata lo vedrà avversario proprio della squadra di Klopp, l’Arsenal è stato costretto ad accorciare il divario tra le due superando, con fatica, il Watford. Arteta trova così la sua sesta vittoria stagionale in Premier League e rende sempre più realizzabile l’obiettivo Champions.

Riassumendo, la situazione è questa:

Chelsea 26

Manchester City 23

West Ham 23

Liverpool 22

Arsenal 20

Risultati Premier League

Vale la pena citare anche la prima di Antonio Conte in campionato sulla panchina del Tottenham. E’ solo uno 0-0, quello contro l’Everton, che non aiuta gli Spurs a risalire in classifica, restando al nono posto e a 6 punti dal quarto.

Queste le partite del weekend:

Southampton – Aston Villa 1-0

Manchester United – Manchester City 0-2

Chelsea Burnley 1-1

Crystal Palace – Wolverhampton 2-0

Brentford – Norwich 1-2

Brighton – Newcastle 1-1

Everton – Tottenham 0-0

Leeds – Leicester 1-1

Arsenal – Watford 1-0

West Ham – Liverpool 3-2

LEGGI ANCHE:

Genoa, è iniziata l’ era di Sheva: obiettivi Pulisic e Zinchenko

Bomba dall’ Inghilterra: “rivolta allo United contro Solskjaer e allarme CR7”

La Juve punta tutto su Vlahovic. Occhio anche alla pista che porta a Nunez

Articolo precedenteGenoa, è iniziata l’ era di Sheva: obiettivi Pulisic e Zinchenko
Articolo successivoNapoli, agente Di Lorenzo: “Più gioca, meno si stanca. Contro il Verona…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui